LABELS

ALTROVE (766) UN ALTRO GIORNO (252) QUI E ORA (106) NOTE (8)

domenica 10 febbraio 2019

trucidume pop

aspetta, fammi capire una cosa. Perciò il mio amico Simone non sarebbe italiano? 
Perchè invece a me risulta che sia italianissimo, che fra l'altro parli un inglese di merda e che in realtà sia sua madre ad essere scozzese. Non lui. 
Io temo che il problema non sia la nazionalità di Alessandro (perchè così si chiama il vincitore di San Remo, non Maometto come ha scritto quel container di merda della Maglie) bensì il livello di trucidume che ormai vi ammorba il cervello. 
Anna Oxa (in realtà Hoxha) ha un padre albanese. Com'è che lei andava bene e Mahmood no? 
A me sembra che la nazionalità e le "radici culturali" non siano poi così importanti quando a far vincere la vostra squadra italiana nel campionato italiano siano i goal di giocatori ormai quasi interamente stranieri, visto che con quelle pippe di italiani ormai non riusciamo più nemmeno ad essere ammessi ai mondiali. 
Alessandro Mahmood è un ragazzo milanese. Perchè purtroppo a San Remo gli stranieri non possono concorrere. Vuoi mai sapere che finalmente riusciremmo a raggiungere i livelli "mondiali" che con mezze pippe come Ultimo (sic) col cazzo che le raggiungiamo.
Dimenticavo: lo scorso anno ha vinto un albanese. E quello si che era proprio albanese, smemoratelli.