LABELS

ALTROVE (697) UN ALTRO GIORNO (237) QUI E ORA (103) NOTE (8)

martedì 7 novembre 2017

yup

Cioè, ricapitoliamo. Quel beota di Tulliani, il leggendario cognato di Fini, sarebbe andato dalla polizia a Dubai a piagnucolare per i giornalisti che lo "importunavano". E loro più o meno gli avrebbero detto "ah, bravo. Proprio te cercavamo". E lo hanno ingabbiato. 
Sei un mito.


Nessun commento:

Posta un commento