LABELS

ALTROVE (766) UN ALTRO GIORNO (252) QUI E ORA (106) NOTE (8)

lunedì 10 settembre 2018

il maitre a penser

è tutto un fiorire di interviste-monologo, in praticamente tutte le testate di informazione e approfondimento, a questo signor Di Battista dal suo esilio-vacanza in Equador o non so dove in culo al mondo (beato lui, io proprio non posso). 
A quale titolo le perle di saggezza di questo grande, irrinunciabile pensatore (che al momento non ricopre alcun tipo di incarico istituzionale o politico) ci venga elargito con tanta generosità in ogni dove e per giunta senza mai un cazzo di contraddittorio, non è dato sapere. Ma si sa, secondo i grillini l'informazione in Italia è corrotta, assoggettata e venduta alle lobby, a Soros, ai Benetton, ai poteri forti, all'establishment, alla strega di Biancaneve e tutti gli altri fantomatici nemici della libertà di stampa che sono sono sempre lì a gombloddare, per coincidenza proprio quando sti scappati di casa non ne azzeccano una nemmeno per sbaglio. Cioè praticamente sempre. 
E io mi chiedo quanti cazzi di interviste-sproloquio e dirette Facebook a panza all'aria ci toccherebbero in ogni singola cazzo di tv senza il misterioso intervento censorio delle lobby cattivone.


Nessun commento:

Posta un commento