LABELS

ALTROVE (766) UN ALTRO GIORNO (252) QUI E ORA (106) NOTE (8)

domenica 21 ottobre 2018

man mano..

devo essermi distratto. 
 Lo sanno tutti, sono un ragazzo sensibile alla bellezza delle giornate di sole, e in questa specie di primavera fuori stagione dei giorni scorsi devo avere avuto la testa un po' tra le nuvole perchè confesso di avere perso il filo: ma Di Maio poi in Procura c'è andato? Perchè ero rimasto a quella mezz'ora di circo equestre a Porta a Porta sulla tv pubblica in cui preannunciava che si sarebbe scapicollato già la mattina dopo, giusto il tempo di un espresso, che giù a Napoli il caffè lo fanno buono, alla Procura della Repubblica a denunciare la fantomatica "manina". Siccome un'altra cosa che sicuramente tutti sanno è che sono sempre molto sensibile alla seduzione sottile di un bel gialletto, desideravo tanto capire anch'io di chi fosse sta manina, se quella gelida di Giacomo Puccini, o quella birbantella della famiglia Addams, o quella della zingara della Zanicchi, ma appunto non ho più saputo niente. 
 Siccome si trattava di accuse gravissime da parte di un'altissima carica dello Stato e non della manina piazzata sul culo di una teenger per un tastone furtivo sulle scale del liceo da parte di qualche sfigatello in fregola, già mi figuravo un'appassionante spy-story che avrei seguito con attenzione e trasporto. Ma, appunto devo essermi distratto. Qualcuno può aggiornarmi? 
Popolo di buffoni.


Nessun commento:

Posta un commento