LABELS

ALTROVE (619) UN ALTRO GIORNO (198) QUI E ORA (97) NOTE (8)

mercoledì 14 giugno 2017

Bobi caro, caga in testa alla signora.

Sui gruppi-sfiatatoio è tutto un brulicare di post sui cani che pisciano in centro, sui cani in spiaggia, sui cani di qua e i cani di là, naturalmente con la solita premessa ipocrita che "per carità, io amo i cani" (che a me ricorda tanto il simpatico "per carità, io ho amici gay") a cui in genere fa seguito un ma. Ma allora perché una volta per tutte non la facciamo un po meno lunga e non chiediamo ai tantissimi proprietari di cani di non andare a passeggiare in centro? O ai tantissimi turisti col cane di non venire in vacanza nei nostri centri e sulle nostre spiagge? Se comportano tutto sto schifo che dite voi, perché girarci tanto intorno? Non siete i benvenuti nelle nostre vie del centro, nei nostri giardini, nelle nostre spiagge, nei nostri ristoranti: fuori dalle palle. 
Perché io invece, più che pretendere la botte piena e la moglie ubriaca, vista la posta in palio riterrei più opportuno dare una rinfrescata laddove serve e scassare meno i coglioni, dato che le vostre stronzate che descrivono il nostsro paese come una specie di cloaca maxima le leggono anche fuori da Orbetello, e soprattutto dato che questo mondo senza cani, gatti, uccelli etc per fortuna esiste solo nelle vostre testoline di merda. 
E non scassate il cazzo con commenti tipo "ma sono i proprietari che sono maleducati!" perché ve li cancello: andatelo a scrivere negli sfiatatoi. Perché io, con qualche primavera alle spalle, ho avuto tutto il tempo ahimè per capire che i rompicoglioni se non rompono i coglioni coi cani rompono i coglioni con qualcos'altro. 
"Oddio lo hanno abbandonato, che mostri!". Sono quelli come voi, gli intolleranti di merda, che li spingono a farlo. 
I cani dovrebbero cagare in testa a voi. Cessi.



dal mio Facebook, 15 giugno '17

Nessun commento:

Posta un commento